270 km / 13 giorni a piedi

Cammino Portoghese della Costa

Il Cammino Portoghese sulla Costa offre una vista dei migliori paesaggi portoghesi e galiziani.

Sicuramente hai sentito parlare del Cammino Portoghese come uno degli itinerari più amati dai pellegrini, ma sapevi che c'è anche un altro Cammino di Santiago che corre sulla costa portoghese? Un'alternativa antica quanto il Cammino tradizionale che ogni anno guadagna sostenitori, permettendoti di godere della costa atlantica in tutto il suo splendore.
Se vuoi fare un pellegrinaggio con le migliori viste sul mare, qui ti lasciamo tutte le informazioni di cui hai bisogno. Una guida specializzata con cui pianificare l'intera esperienza!


Foto: Puente Don Luis I

Vuoi vivere il Cammino?

Organizza il tuo viaggio con un'agenzia specializzata. Lasciaci i tuoi dati e ti invieremo informazione senza impegno.


Trasmetteremo i tuoi dati a Pilgrim Travel S.L., chi gestirà la tua richiesta. Per esercitare i tuoi diritti, consulta la politica sulla privacy. Dati raccolti da Premium Leads S.L.

Storia del Cammino Portoghese della Costa

270 km / 13 giorni a piedi / 4 giorni in bici

 

Chiamata anche Cammino Monacale per la presenza di numerosi monasteri lungo il suo percorso, questa era una delle rotte principali scelte da quei pellegrini provenienti da Porto, o da coloro che giungevano nella penisola in barca dalla costa portoghese.

Sebbene l'origine di questa alternativa lungo la costa portoghese risalga alla stessa epoca del Cammino portoghese tradizionale, è stato solo nel 2009 che la Xunta de Galicia l'ha riconosciuta come rotta giacobina ufficiale, iniziando così una ripresa che ha favorito l'aumento annuale e progressivo sia per gli escursionisti che per i “bici-grini”.

camino portugués costa

Perché scegliere il percorso del Cammino Portoghese della Costa?

Il Cammino Portoghese della Costa offre ai suoi pellegrini posti unici della costa atlantica, qualcosa che quello tradizionale non può offrire poiché si estende attraverso l'interno. Il suo percorso attraverso le Rías Baixas galiziane è anche un'esperienza turistica in sé, con il vantaggio che, sebbene occupato, non è ancora affollato come il Cammino Francese.

In questo modo, scegliendo il Cammino Portoghese della Costa, non solo completeremo un percorso di origine medievale di grande importanza storica e religiosa, ma lo faremo anche godendo in ogni momento della tranquillità e della bellezza dei suoi paesaggi.

Oporto

Foto: Diego Delso

Viana do Castelo

Foto: jlrsousa

Caminha

Foto: HombreDHojalata

Redondela

Foto: Bene Riobó

Tappe del Cammino Portoghese della Costa

Il Cammino Portoghese della Costa inizia a Porto e percorre circa 270 km di distanza che si dividono in 13 tappe a piedi fino a raggiungere Santiago de Compostela. Se abbiamo due settimane possiamo completare questo itinerario per intero, godendo di un paesaggio costiero indimenticabile.

Tappa 1
Oporto – Labruge (24,5 km)

Il Cammino Portoghese della costa inizia a Porto, la seconda città portoghese più importante dopo Lisbona. È una destinazione molto popolare in tutta Europa, e non solo per i pellegrini. A questo punto partiamo dalla Cattedrale di Porto e proseguiamo lungo il fiume Douro fino alla sua foce. Il percorso prosegue tra sentieri di legno piatti e senza difficoltà che ci permetteranno di godere delle spiagge portoghesi bagnate dall'Atlantico, oltre a chiese, giardini e altri paesaggi di grande bellezza.

Tappa 2
Labruge – Póvoa de Varzim (14 km)

Il nostro percorso qui inizia attraverso un bellissimo ponte di legno che ci porta alla spiaggia. Questo sarà il paesaggio che ci accompagnerà a Vila do Conde, dove potremo godere del suo centro storico, della fortezza di San Juan e del suo bellissimo acquedotto. Quindi continueremo per Póvoa de Varzim, che ci offrirà molte opzioni in termini di svago e gastronomia con cui goderci il resto della giornata.

Tappa 3
Póvoa de Varzim – Marinhas (25 Km)

Nella tappa che parte da Póvoa de Varzim troveremo vari tipi di percorsi, partendo dalla Chiesa di San José e proseguendo lungo una passeggiata dove godremo di bellissime spiagge. Proseguiremo lungo una strada sterrata, più passerelle in legno, tratti asfaltati e persino un ponte in ferro. Finiremo in una zona sabbiosa e più spiaggia a Marinhas, dove finisce la nostra giornata.

Tappa 4
Marinhas – Viana do Castelo (21 km)

Per assurdo, la tappa 4 della via costiera portoghese non ha quasi nessuna vista sul mare. Tuttavia, possiamo considerarlo uno dei più belli di questo percorso, poiché ci godremo un percorso indimenticabile lungo il fiume Neiva su lastre di pietra fino a raggiungere il paese di Viana do Castelo. Dopo aver attraversato il Ponte Eiffel, possiamo contemplare il bellissimo centro storico di questa cittadina, o anche prendere la funicolare che ci porterà fino al tempio dedicato al Sacro Cuore di Gesù. Viana sarà senza dubbio una perfetta fine per concludere la giornata.

Tappa 5
Viana do Castelo – Caminha (26 km)

L'ultima tappa in terra portoghese è una delle più lunghe ma anche più pianeggianti, quindi non sarà di grande difficoltà. In questa giornata recuperiamo i panorami della costa, oltre a poter assistere a diverse fortificazioni militari o addirittura mulini a vento lungo il percorso. Al nostro arrivo a Caminha troveremo il fiume Miño che segna il confine con la Spagna, che dovremo attraversare il giorno successivo per salutare il paese vicino.

Tappa 6
Caminha – Mougás (23,5 km)

Da Caminha entreremo in territorio spagnolo attraversando il fiume Miño in traghetto, cosa piuttosto curiosa per una rotta giacobina. La Galizia ci accoglierà con il Monte Santa Tecla, che attraverseremo per proseguire lungo la costa. In questa tappa troveremo diversi belvedere verso il mare da cui ottenere una bellissima vista panoramica, oltre alla sosta obbligatoria nel comune di A Guarda e la visita al Monastero di Oia.

Tappa 7
Mougás – A Ramallosa (16 km)

La prima parte di questa tappa si snoda lungo la costa fino a Capo Silleiro, per poi proseguire attraverso i monti di Baredo fino a raggiungere il comune di Baiona. Il Cammino prosegue in questo comune attraversando il suo centro storico, permettendoci così di vedere il più bello di questo borgo marinaro. Molti pellegrini, infatti, decidono di concludere questa tappa a Baiona, mentre altri continuano ad attraversare il fiume Miñor per il suo ponte romanico verso Ramallosa.

Tappa 8
A Ramallosa – Vigo (22,6 km)

In questa giornata ci vengono presentate due opzioni sul nostro percorso. Possiamo scegliere di seguire il percorso ufficiale attraverso le sue frecce gialle e goderci il parco forestale di Saiáns e successivamente entrare a Vigo attraverso il parco di Castrelos, dove vedremo il Pazo Quiñones de León. La seconda opzione è contrassegnata da frecce verdi, che in questo caso ci porteranno lungo la costa fino a Vigo. Se scegliamo questa alternativa, possiamo goderci la costa galiziana e le splendide viste sulle isole Cíes.

Tappa 9
Vigo – Redondela (16 km)

In questa tappa finisce, per così dire, l'alternativa del Cammino sulla Costa, poiché da Redondela si prosegue lungo il Cammino Porthoguese originale. Ma prima dobbiamo goderci durante questa giornata la cosiddetta "via dell'acqua", oltre alle montagne di A Madroa e Trasmañó, e le splendide viste sull'estuario di Vigo, dove continueremo a goderci le viste delle Isole Cíes in aggiunta al ponte Rande, alle spiagge di San Simón. Al nostro ingresso a Redondela incontreremo nuovi pellegrini procedenti dal Cammino Portoghese sul interno.

Tappa 10
Redondela – Pontevedra (19,6 km)

La tappa da Redondela a Pontevedra è relativamente breve e non si trovano molte difficoltà. Nel nostro percorso passeremo per Arcade, cittadina conosciuta per le sue ostriche. Attraverseremo il bellissimo ponte a dieci arcate di origine medievale di Pontesampaio, per proseguire lungo un tratto che coincide con l'itinerario dell'ottocentesca strada romana, realizzata nell'XI secolo per collegare Braga e Astorga. Finalmente arriveremo a Pontevedra, dove potremo godere di questa città e del suo vasto patrimonio storico.

Tappa 11
Pontevedra – Caldas de Reis (21 km)

Dopo aver salutato la chiesa della Peregrina a Pontevedra e aver attraversato il ponte O Burgo sul fiume Lérez, lasceremo questo paese per proseguire lungo un percorso che corre parallelo alla linea ferroviaria, che dovremo attraversare in uno dei punti della strada. Dopo le foreste di Reirís o Lombo da Maceira, attraverseremo diversi villaggi tipici della Galizia fino a raggiungere Caldas de Reis, nota per le sue terme e sorgenti d'acqua con proprietà medicinali, come As Burgas, situata nel centro della città.

Tappa 12
Caldas de Reis – Padrón (18 km)

In questa tappa troveremo più dislivelli rispetto alla precedente, ma continueremo attraverso boschi e villaggi, fino alla chiesa romanica di San Xulián prima della città di Pontecesures. Qui entreremo nella provincia di A Coruña dopo aver attraversato il fiume Ulla, per proseguire il nostro cammino verso la città di Padrón, nota per i suoi peperoncini verdi. Una volta arrivati ​​in questo comune, avremmo solo l'ultima tappa del Cammino Portoghese per Santiago de Compostela.

Tappa 13
Padrón - Santiago de Compostela (23 km)

Ci attende l'ultima tappa del Cammino Portoghese, che ci offre un percorso semplice e senza troppe complicazioni per il paese di Teo, per proseguire successivamente con diverse pendenze e qualche salita importante come quella che troveremo quando arriveremo a O Milladoiro, alcune chilometri dalla capitale galiziana. Durante questa giornata percorreremo il cammino che i discepoli fecero con le spoglie dell'Apostolo Santiago per dar loro finalmente riposo a Compostela. La maestosa cattedrale ci aspetta in Plaza del Obradoiro come ricompensa per il nostro lungo viaggio, oltre all'imponente centro storico di Santiago, dove possiamo festeggiare il nostro arrivo da qualche parte dei suoi numerosi locali e ristoranti.


Ti serve un aiuto per organizzare il Cammino?

Se vuoi vivere l'esperienza del Camino de Santiago, ti aiuteremo a pianificare il tuo viaggio. Inviaci la tua richiesta senza impegno e ti contatteremo al più presto.

Trasmetteremo i tuoi dati a Pilgrim Travel S.L., chi gestirà la tua richiesta. Per esercitare i tuoi diritti, consulta la politica sulla privacy. Dati raccolti da Premium Leads S.L.

Scopri gli altri cammini

Il Cammino Francese è quello più popolare, ma ci sono tanti altri da percorrere.

» Cammino Francese 764 km / 33 giorni
» Cammino Portoghese 620 km / 25 giorni
» Cammino del Nord 824 km / 32 giorni
» Cammino Primitivo 313 km / 11 giorni
» Cammino Inglese 119 km / 6 giorni
» Vía de la Plata 960 km / 27 giorni
» Cammino d'Inverno 264 km / 10 giorni
» Cammino Sanabrese 365 km / 13 giorni
» Cammino de Madrid 680 km / 29 giorni