Tappa 5: Puente la Reina - Estella

Organizza il tuo viaggio con un'agenzia specializzata. Lasciaci i tuoi dati e ti invieremo informazione senza impegno.


Trasmetteremo i tuoi dati a Pilgrim Travel S.L., chi gestirà la tua richiesta. Per esercitare i tuoi diritti, consulta la politica sulla privacy. Dati raccolti da Premium Leads S.L.
distancia
Distanza
21,6 Km
distancia
Durata
5 h
distancia
Difficoltà
Bassa
distancia
Profilo
Montagna - Urbano

Informazione generale

Puente la Reina è una città che deve il suo nome ai ponti costruiti sul fiume Arga come mezzo di passaggio tra questo fiume e il Cammino di Santiago de Compostela.

La città ha un'importante influenza religiosa, testimoniata dal numero di chiese, come la Chiesa del Crocifisso, la Chiesa di San Pietro e la Chiesa di San Giacomo. Tutte e tre furono costruite nello stesso periodo (XII secolo).

La Chiesa di Santiago conserva il suo accattivante design romanico e moresco, senza dubbio con una varietà di dettagli che mostrano l'orgoglio della città. Una delle ragioni principali della forte presenza religiosa è che Puente de la Reina fungeva da punto di incontro per i pellegrini diretti a ovest verso Santiago de Compostela.

Profilo

Itinerario

Ora che siamo lontani da Pamplona, la giornata di oggi è molto più tranquilla rispetto ai due giorni precedenti. La maggior parte della giornata viene trascorsa su sentieri che attraversano terreni agricoli e, a volte, su percorsi speciali per pellegrini fatti di terra compattata.

Dopo aver attraversato il Ponte dei Pellegrini lasciando Puente la Reina, scendete fino al ponte successivo per ottenere le migliori viste e fotografie del ponte più famoso del Camino.

Questo è uno di quei giorni in cui si può facilmente coprire una distanza maggiore se si vuole completare il Cammino francese in meno di 33 giorni.

Nel villaggio di Maneru si trova una piccola chiesa parrocchiale dedicata a San Pedro e le rovine di una chiesa gotica. Il villaggio ha meno di 500 abitanti.

Lasciando Maneru, si passa davanti al cimitero e si vede in lontananza il villaggio di Cirauqui. Poco prima di arrivare a Lorca, si attraversa il fiume Salado su un piccolo ponte medievale a doppia arcata.

Tra Lorca e Villatuerta si incontrano le rovine di un ostello per pellegrini costruito nel 1066, chiamato Hospital de Peregrinos de Arandigoyen. Da lì a Estella ci sono 3,7 km.

Ostelli Puente la Reina - Estella

Ostello Indirizzo Località Telefono Proprietà Gestione Responsabili
Ostello de Lorca Calle Mayor, 40 Lorca (Navarra) 948 54 11 90 Privata Particular José Ramón
Ostello de ANFAS de Estella C/ Cordeleros 7, bajo Estella (Navarra) 639 011 688, 948 55 45 51 ANFAS ANFAS Estíbaliz
Ostello la Bodega del camino C/ Placeta 8 Lorca (Navarra) 948 54 13 27, 948 54 11 62 Privata Privata Malvina y Polina
Ostello Maralotx Pza. Grande, 4 Cirauqui (Navarra) 678 635 208 Privata Privata Juanma y Paloma
Ostello Alda Estella Hostel Plaza de Santiago 41 Estella / Lizarra 948030139, 622194890 Alda Castilla S.L. Sconosciuta Jose
Ostello parroquial San Miguel Mercado Viejo, 18 Estella (Navarra) 654 480 239, 687 500 960 Parroquia de San Miguel Parroquia de San Miguel José Miguel
Ostello Hostería de Curtidores C/ Curtidores, 43 Estella (Navarra) 948 550 070 Privata Privata Amaia y José Antonio
Ostello Capuchinos Rocamador C/ Rocamador, 6 Estella (Navarra) 948 55 05 49, 948 55 00 13 Hermanos Capuchinos Hermanos Capuchinos Ramón
Ostello El Cantero C/ Esperanza, 2 Mañeru (Navarra) 948 34 21 42 Privata Privata Roberto
Ostello Juvenil Oncineda C/ Monasterio de Irache, 11 Estella (Navarra) 948 55 50 22, 948 55 39 54 Municipal Escur, SL Amaia y José Antonio
Tutte le tappe

more